presso la sala Yoga del Centro Natatorio Leno 2001 Rovereto (TN).

Un workshop intensivo per affinare le capacità di tradurre e decodificare quelle intuizioni che nascono nella pratica e che, se sufficientemente messe a fuoco, possono iniziare a parlarci anche di quello che sta fuori dalla sala yoga

Lo yoga può rappresentare, soprattutto per i primi tempi, una specie di parentesi o di oasi felice fra gli stress quotidiani, una tregua alla vita faticosa che molto spesso noi stessi ci imponiamo a causa di cattive abitudini o schemi mentali inveterati.
Dopo un po’ di tempo che ci si allena a questa capacità di tornare a casa, dentro al corpo e dentro al respiro, tutte le volte che ci sentiamo troppo sollecitati o affaticati, si può fare un passo successivo.
Il passo successivo consiste nell’iniziare a contagiare la vita quotidiana, e le molte questioni e tematiche che si pongono in essa, con ciò che abbiamo imparato dallo e nello yoga.
Questo forse, parlando con molti allievi, è il passaggio più difficile da fare, ma anche il più interessante. Utilizzare i presupposti dello yoga per affrontare la vita giù dal tappetino, qualcosa che va al di là degli allineamenti a cui prestare attenzione nella singola postura.
A differenza che a lezione dove non si ha mai abbastanza tempo, questa sessione speciale sarà di natura interattiva. Dopo una mattinata di pratica dinamica per energizzare il corpo e darci la carica, la prima parte del pomeriggio sarà dedicata a temi proposti da voi (ad esempio… l’alimentazione, la paura, le relazioni…) che si cercherà di affrontare e sviscerare usando gli strumenti che la nostra stessa pratica ci fornisce, anche se non sempre in maniera esplicita. Ci sarà spazio per il canto, la meditazione, un accenno di danza e una pratica di integrazione finale.

Programma:

Mattina 9.30 – 12.30

Pausa pranzo libera

Pomeriggio 14.30 -18.30

costo 45 euro
prenotazione obbligatoria – giuliamoiraghi@yahoo.it

In caso di bel tempo ci sarà anche la possibilità di uscire nel parco

fonte: http://www.fenomenoyoga.it/workshop.html