FISIOTERAPIA

DOTT.SSA ILARIA MARCHETTI FISIOTERAPISTA

mail: ila.mark@hotmail.it – cell:349.0564513
si occupa di:
– RIABILITAZIONE ORTOPEDICA POST-TRAUMATICA, sia conservativa che postchirurgica (ad esempio dopo traumi e/o interventi dell’anca del ginocchio, spalla, caviglia)

DISORDINI MUSCOLOSCHELETRICI, ossia tutte quelle problematiche a carico di questi tessuti (ossa- articolazioni- muscoli- tendini) aventi varia natura, sia più strettamente patologica o infiammatoria (ad es.tendinopatie, ernie discali), sia legate a cause posturali che alterano la meccanica funzionale del sistema muscoloscheletrico (ad esempio i dolori da sovraccarico articolare o muscolare, lombalgie, cervicalgie).Queste problematiche possono riguardare sia la persona comune che lo sportivo – da amatoriale fino all’agonista – che necessita di particolari training riabilitativi sport-specifici e della collaborazione con le varie figure che si occupano della fase post-riabilitativa, del rientro in campo, del riallenamento (es. laureati scienze motorie, allenatori, preparatori, medici dello sport, ortopedici, fisiatri, posturologi ecc.).
– MECCANISMI DEL DOLORE che lo portano a diventare CRONICO, specialmente per quanto riguarda alcuni disturbi a carico del rachide (cervicalgie, cefalee, lombalgie) e anche riguardo alcune problematiche inerenti all’articolazione della mandibola, ossia l’ ARTICOLAZIONE TEMPOROMANDIBOLARE, anche qui, se necessario in collaborazione con dentisti, ortodonzisti, gnatologi, chirurghi maxillofacciali, e altre figure inerenti allo studio di tali problematiche da vari punti di vista.

– TRATTAMENTI DI DRENAGGIO LINFATICO MANUALE, usato per aiutare pazienti con ristagni vasolinfatici sia per problematiche vascolari e linfatiche associate, sia in seguito a traumi e interventi di chirurgia ortopedica, sia dopo chirurgia oncologica, laddove si fosse reso necessario asportare alcuni linfonodi e quindi bisogna aiutare il ripristino dei circuiti di riassorbimento linfatico alternativi.

Presso il Centro Sportivo Plebiscito la dottoressa Marchetti segue atleti di varie discipline e di vario livello (soprattutto agonisti di tennis, padel, pallanuoto, nuoto sincronizzato, pattinaggio, atletica leggera ma anche nuoto, crossfit, calcio, football americano, zumba, acquagym ecc., e quindi anche discipline “minori” e non agonistiche, che comunque possono portare a infortuni e problematiche in cui serve un intervento competente e di cui si richiede altrettanta conoscenza tecnica del gesto atletico).

FORMAZIONE E STUDI
Ilaria si è laureata in Fisioterapia a Roma all’Università degli Studi “La Sapienza” nel 2006 e ha iniziato la sua formazione prima a Roma poi a Padova, dove – dopo un corso di formazione avanzata in fisioterapia sportiva – ha iniziato come tirocinante presso un centro fisioterapico che collaborava con il Cittadella Calcio e successivamente ha proseguito il suo percorso formativo nei settori di cui è appassionata (patologia e riabilitazione muscoloscheletrica, ortopedica, sportiva, traumatologica), fino ad arrivare al Centro Sportivo Plebiscito.
A partire dal 2006 ha iniziato un percorso formativo volto alla Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici, alla Riabilitazione del Paziente Sportivo , amatoriale e di elite, e alla fisioterapia post- infortuni , traumi e interventi chirurgici in ambito Ortopedico. Ha inoltre effettuato
vari corsi di Terapia Manuale, Rieducazione Posturale, Kinesiotaping, Trattamento della Fascia. Si è inoltre specializzata nel trattamento della problematiche a carico dell’articolazione temporomandibolare e nel linfodrenaggio per problemi a carico della circolazione per patologie o in seguito a traumi.
Leggi il curriculum vitae completo >>
APPROCCIO TERAPEUTICO
Si procede con una VALUTAZIONE FUNZIONALE del paziente tramite COLLOQUIO iniziale, dove vengono raccolti i dati relativi all’attuale problema e alla sua storia clinica precedente, su eventuali esami diagnostici in possesso del paziente, per poter cosi iniziare un percorso riabilitativo mirato e condiviso già dalla prima seduta.
Se necessario si esegue un inquadramento medico più approfondito del problema con la collaborazione di figure mediche specialistiche a cui inviare il paziente dopo tale primo incontro, ad esempio il fisiatra, l’ortopedico, il neurologo, il medico sportivo, il posturologo, il nutrizionista ecc., per avere cosi una completa e corretta diagnosi da cui partire per iniziare un iter riabilitativo appropriato e, se utile, lavorare in equipe sul paziente.