IL GIOCO DEL PADEL

 

 

Padel: perchè non lo provi anche tu?

Il Padel è un gioco divertente, amichevole e famigliare, perché possono giocare persone di diversa età, sesso, condizioni tecniche e fisiche, ed inoltre con un minimo di spesa. Il Padel si gioca con una racchetta speciale, rigida e forata e con le palline da tennis; ha infatti elementi appartenenti al tennis, allo squash, al racquetball. Il Padel è nato e si sviluppato come “gioco di doppio” ed il punteggio è uguale a quello del tennis.

Come funziona:

Il campo

L’area da gioco è costituita da un rettangolo di 20 mt di lunghezza per 10 mt di larghezza e, come per il tennis, è diviso da una rete che segna la così detta “metà campo”. In ognuno dei lati di fondo dell’area di gioco viene sollevata una parete a forma di “U”, creata da un frontone posteriore e da due mezzi muri laterali, che consontono alla palla di rimbalzare contro gli stessi in maniera regolare ed uniforme.

L’attrezzatura

Per giocare sono necessari la racchetta da padel, rigida e forata, e le palle da tennis. L’abbigliamento è quello del tennis, comodo e pratico.

Scarica qui il volantino in formato pdf

Forma di una racchetta da Padel

Le regole

Il giocatore che serve è in posizione diagonalmente opposta all’area di battuta dell’avversario e deve far rimbalzare la palla sul pavimento dietro la linea di battuta, prima di colpirla. Nel momento in cui colpisce, la palla deve trovarsi al di sotto della vita. Nel gioco del Padel il punteggio rispecchia fedelmente quello del tennis.